Luglio 25, 2021

The Teller

The Teller porta le ultime notizie dall'Italia e dal mondo su ultime notizie, titoli di notizie di oggi, politica, affari, tecnologia, Bollywood, intrattenimento, sport e …

L’artista grafico italiano danese Eriksen rende omaggio all’arte e alla cultura

Un grafico in Italia ha personalizzato un paio di stivali con la bandiera danese e il logo dell’Inter per il calciatore Christian Eriksen, che si sta riprendendo da una caduta durante una partita.

Salvador Cosentino, 63 anni, personalizza scarpe per giocatori e tifosi dal suo laboratorio ad Asta, nel nord-ovest dell’Italia, e ha detto di ritenere che fosse la cosa giusta da fare con un paio personalizzato dedicato al centrocampista danese.

“È un impegno”, ha detto Cosentino all’AFP. “Sono un tifoso dell’Inter, e questa è una cosa che tocca tutti”.

Eriksson è caduto improvvisamente a terra durante la partita danese contro la Finlandia a Euro 2020 sabato ed è stato sottoposto a una rianimazione cardiopolmonare sul campo mentre i suoi giocatori e fan sbalorditi guardavano. È stato portato in ospedale, dove è stato confermato.

Il 29enne è in ospedale, ma martedì ha ringraziato i suoi fan su Twitter, dicendo che stava “bene” ma ancora in fase di test.

Cosentino – che ha lavorato come artista grafico e personalizzato Harley Davidson per tre decenni – ha sviluppato scarpe aerografo personalizzate negli ultimi due anni attraverso Trauma Sport, con sede a Milano, che offre anche parastinchi personalizzati.

I clienti per scarpe che possono spingere indietro di qualche centinaio di euro includono il giocatore argentino Alejandro Gomez e il belga Romelu Lukaku. Ma la maggior parte delle richieste arriva da giocatori dilettanti che vogliono aggiungere alle scarpe i colori della loro squadra del cuore, o a volte anche quelli più personali.

“Le richieste a volte sono molto strane, ma non posso discutere. Se vogliono…” disse Cosentino. “A volte ci sono cani, bambini, fidanzate.”

READ  Un paio di guanti con 288 punte aiuta l'Italia Gianluigi Donorumma a creare prestazioni stellari a Euro 2020

All’inizio giusto, l’artista aggiunge una bandiera danese biancorossa, con il nome di Eriksen e il 10° della nazionale, inserendo il logo curvo dell’Inter.

Sulla sinistra, Cosentino si spinge oltre e crea una testa di serpente con occhi gialli e fossette – un riconoscimento del tradizionale simbolo del serpente dell’Inter e del potere curativo del serpente attraverso il suo veleno.

Quella scelta è stata “di buon auspicio” per un calciatore, ha detto Cosentino, “ma soprattutto per l’uomo”.