Luglio 25, 2021

The Teller

The Teller porta le ultime notizie dall'Italia e dal mondo su ultime notizie, titoli di notizie di oggi, politica, affari, tecnologia, Bollywood, intrattenimento, sport e …

Interessante riduzione di prezzo per United Scout Serie A e Italy Ace a Newcastle prima dell’epidemia

Il Newcastle United tiene d’occhio l’attaccante italiano Andrea Bellotti ormai da diversi anni, ma il prezzo che chiede è aumentato e molte parti interessate hanno smesso di firmare a 27 anni.

Da allora, l’epidemia e il suo rifiuto di firmare un nuovo contratto a Torino, che ha chiuso 37 volte, potrebbe essere visto come un affare allettante per l’Italia a livello internazionale.

La stella del Torino, che ha segnato 98 gol in Serie A, aveva un requisito di rilascio di $ 85 milioni, ma la squadra italiana ha ora abbandonato le loro richieste quando entrano nell’ultimo anno del suo contratto.

Pelotti deve ancora segnare per l’Italia a Euro 2020, ma era in vetrina dopo aver giocato un ruolo nell’aiutarli a raggiungere le semifinali del torneo.

Un appuntamento per la semifinale con la Spagna è ora in attesa a Wembley per Pelotti e compagni.

Nei giorni scorsi Pelotti, che era stato visto a Newcastle prima dell’epidemia, è stato in contatto con l’Arsenal in seguito alle notizie circolate su Dotosport in Italia.

Il prezzo del 9° Pelotti, che non ha firmato il nuovo 9° contratto, è ora sceso a 29 milioni e il Torino, che ha colpito l’attaccante 15 volte la scorsa stagione, teme che non perda nulla.

COME. Roma e A.C. Interesse anche da parte del Milan, ma il Torino vuole cederlo a un club di Premier League.

È probabile che il Newcastle gli offra la possibilità di firmare, ma con l’incertezza nell’aria dopo lo scoppio e meno soldi offerti, il prezzo richiesto potrebbe rompere il budget di Steve Bruce.

READ  Euro 2020: la finale di Inghilterra e Italia a Wembley avrebbe potuto essere abbandonata senza l'intervento dei funzionari, afferma Med Police | Notizie dal Regno Unito

Sono stati sollevati dubbi sul fatto che Pelotti sia in forma per la vita in Premier League, ma ciò non ha impedito a Everton e Tottenham Hotspur di vederlo.

La prestigiosa rivista di calcio Forforto una volta descrisse Pelotti come: “Con le spalle di un pugile professionista, con una presenza aerea intimidatoria e uno stile potente, lo sport di Pelotti ricorda il classico centravanti inglese”.

Quando quella persona è arrivata sulla scena internazionale per la stagione 2016/17 ha detto ancora: “Mio padre mi ha detto: ‘Se non esaurisci completamente il campo, significa che non hai mollato tutto.’

Questo è l’atteggiamento da applaudire al Dinaside, ma sfortunatamente poiché quell’incertezza ora circonda il club, quello che potrebbe essere considerato un affare migliore per un giocatore da affrontare nei suoi anni di punta potrebbe passare il Newcastle.