Luglio 25, 2021

The Teller

The Teller porta le ultime notizie dall'Italia e dal mondo su ultime notizie, titoli di notizie di oggi, politica, affari, tecnologia, Bollywood, intrattenimento, sport e …

I decessi per COVID sono diminuiti in Italia, ma i casi stanno aumentando e vengono sollevati dalle feste calcistiche.

24 aprile 2021 La gente cammina per via Del Corso a Roma, in Italia, in mezzo a un focolaio del virus corona (COVID-19). REUTERS / Remo Casilli

ROMA, 18 luglio (Reuters) – L’Italia ha registrato tre decessi per corona virus contro domenica 13, il numero più basso dallo scorso agosto, anche se il numero giornaliero di nuovi contagi è passato da 3.121 a 3.127.

La domenica di solito può essere vista come un calo delle settimane perché nei fine settimana vengono eseguiti solo test limitati, quindi sebbene l’aumento delle infezioni sia minimo, questo segna il sesto aumento giornaliero consecutivo, il che sottolinea le preoccupazioni per la nuova ondata di infezioni.

Gli esperti di salute ritengono che la rivolta sia stata innescata dalle celebrazioni durante il recente Campionato europeo di calcio, che l’Italia ha vinto e ha scatenato feste di piazza e una totale rottura della distanza sociale in molte città e paesi.

Franco Locadelli, capo dell’Agenzia sanitaria italiana, ha affermato che l’età media delle vittime era di 28 anni. “Incontri e riunioni hanno contribuito a diffondere il virus”, ha detto domenica al quotidiano La Republic.

Il numero di pazienti ricoverati con COVID-19, compresi quelli in terapia intensiva, è stato di 1.136 domenica, rispetto ai 1.111 del giorno prima, ha affermato il ministero della salute.

Ci sono state tre nuove aggiunte all’unità di terapia intensiva contro le nove di sabato, mentre il numero di pazienti in terapia intensiva è sceso a 156 dai precedenti 162.

Si prevede che il governo annuncerà restrizioni limitate la prossima settimana, incluso il divieto alle persone che non sono completamente vaccinate di lavorare nei ristoranti al coperto o di entrare in discoteche, palestre e stadi.

READ  L'Italia combatte l'eccesso di turismo spargendo opere d'arte fiorentine in tutta la regione

A domenica pomeriggio, il 49,9% degli italiani di età superiore ai 12 anni era completamente vaccinato.

L’Italia ha registrato 127.867 morti legate al COVID-19 dall’eruzione del febbraio dello scorso anno, la seconda più alta in Europa dopo la Gran Bretagna e l’ottava più alta al mondo. Ad oggi, nel Paese sono stati segnalati 4,29 milioni di casi.

Secondo il ministero della Salute, lo scorso giorno sono stati condotti 165.269 test per COVID-19, rispetto ai 244.797 precedenti.

A cura di Christian Palmer e Daniel Wallis

I nostri standard: Principi della Fondazione Thomson Reuters.