CONDIVIDI

Torna anche quest’anno a Rimini l’Italian Bike Festival, la più importante manifestazione italiana dedicata all’universo della bici, in programma al Parco Fellini dal 13 al 15 settembre.

A presentare le tantissime novità in programma per la sua seconda edizione del Festival sono stati gli organizzatori, Francesco Ferrario e Fabrizio Ravasio. Il Village che ospiterà le oltre 200 aziende del settore sarà ancora più grande dello scorso anno. Oltre all’area limitrofa al Parco Fellini, si estenderà attraverso il Lungomare Tintori fino al rinnovato Piazzale Kennedy, per un totale di più di 40.000 mq.

La formula della manifestazione resterà invariata: l’accesso al village sarà gratuito e aperto a tutti, così come la possibilità di scoprire e provare in anteprima tutte le novità 2020 del mondo bike, semplicemente pre iscrivendosi online attraverso il form disponibile sul sito internet (http://bit.ly/IBF-registrati) o presentandosi in segreteria il giorno dell’evento.

Verranno presto lanciati inoltre degli speciali Vip Pass che permetteranno a chi lo vorrà di vivere l’esperienza di Italian Bike Festival da protagonista e di accedere a contenuti esclusivi ed aree riservate.

Confermati i principali contenuti della passata stagione: tornerà infatti l’IBF Junior Trophy, gimkana sprint riservata ai giovanissimi atleti (6/12 anni) tesserati FCI. Anche la Triplice troverà ancora una volta ampio spazio all’interno di Italian Bike Festival. L’Experience dello scorso anno si evolverà in una vera e propria Triathlon Station by Triathlete, dove appassionati o semplici curiosi potranno scoprire ogni segreto su questa disciplina in continua crescita. Dai consigli su alimentazione e accessori fino a tutte le novità offerte dal mercato.

Fulcro della manifestazione rimarrà ancora una volta l’area test. La rotonda di Parco Fellini si trasformerà nell’iconica e adrenalinica pista off-road all’interno della quale si potranno MTB ed eMTB mentre negli appositi tracciati interni al Village potranno essere provate le Road bike, le Urban Bike e le eBike.

Novità di quest’anno l’inserimento nel programma di uno speciale show in notturna dei campioni dell’e-Enduro International Series, che si esibiranno proprio all’interno del circuito test off road.

Per gli appassionati di cicloturismo invece, domenica 15 settembre si svolgerà la primissima edizione della Malatestiana, la prova cicloturistica di circa 100 km aperta a Road Bike, MTB ed eBike che attraverserà gli storici territori della Signoria di Rimini in due tracciati altamente suggestivi.

In concomitanza con l’Italian Bike Festival ci sarà anche la IV edizione del Fam Trip & Workshop “Emilia-Romagna Cycling Networking Event” organizzato dall’Apt Servizi Emilia Romagna, in collaborazione con il Consorzio Terrabici

L’evento, in programma dal 14 al 18 settembre, avrà come obiettivo principale lo scouting della destinazione Emilia Romagna Cycling, le strutture e i servizi dei bike hotels di Terrabici, insieme alle eccellenze e le tipicità del entroterra della Regione. Saranno coinvolti circa 10 Tour Operator provenienti da tutta Europa specializzati nel mondo bike, selezionati da APT Servizi, con un target legato al prodotto cicloturistico slow e-bike.

La concomitanza con la tre giorni di Italian Bike Festival permetterà ai tour operator di incontrare i numerosi stakeholders presenti del mondo cycling in occasione della presentazione di nuovi modelli di e-bike, negli ultimi anni molto utilizzate anche nei tour cicloturistici dalle travel companies.