CONDIVIDI
Immagine di repertorio

Due uomini sono stati denunciati dalla polizia di Cesenatico per possesso illegale di armi da taglio e bastoni telescopici in seguito a controlli e perquisizioni effettuate nella cittadina rivierasca. Un 38enne bulgaro è stato fermato con la sua auto in via Magellano, durante il controllo è stato trovato in possesso di due coltelli con lama superiore ai 30 cm, immediatamente sequestrati. Per l’uomo invece è scattata la denuncia penale per detenzione illegale di armi.

Solo due giorni prima in viale Vespucci gli uomini della polizia avevano fermato un 21enne moldavo residente a Bologna anche lui armato di coltelli con lama illegale e bastoni telescopici. Anche per lui come per il bulgaro è scattata la denuncia oltre che il sequestro delle armi.

CONDIVIDI