CONDIVIDI

Li hanno visti procedere incerti tra le strade di Lido Adriano a bordo della loro utilitaria, così una pattuglia di carabinieri ha deciso di seguire i due, un siciliano e un calabrese poco più che trentenni scoprendoli intenti ad effettuare una vera e propria consegna a domicilio di marijuana e cocaina. Durante il controllo del veicolo i militari hanno trovato solo un piccolo quantitativo di sostanze stupefacenti, ma questo è bastato per far scattare la perquisizione nel loro appartamento, e qui la musica è cambiata.

Nell’abitazione infatti i militari hanno trovato una valigetta con tutto l’occorrente per la coltivazione e produzione di cannabis, 80 grammi di marijuana pronta per lo spaccio, numerose dosi di hashish e cocaina, oltre a 5500 euro in contanti. I due si trovano in stato di fermo convalidato dal gip.

 

CONDIVIDI