CONDIVIDI

Cercare un po’ di sano refrigerio nel con un bagno nel fiume, era questa l’idea dell’uomo che a pochi chilometri da Bocconi, nel comune di Portico, è stato protagonista del brutto incidente di oggi pomeriggio. In quel tratto di fiume molte persone fanno tuffi o semplicemente il bagno, ma occorre sempre prestare la massima attenzione perché colpire una roccia è molto facile, ed è proprio quello che è accaduto oggi pomeriggio.

Come riferisce ForliToday: “L’uomo, intorno alle 13, si è tuffato da un’altezza di un paio di metri almeno e nel cadere in acqua ha battuto la testa contro un sasso. Il soggetto non ha perso conoscenza e una volta uscito dall’acqua, sono stati allertati i soccorsi. Per facilitare l’intervento dell’ambulanza e dell’elicottero del 118, intervenuto sul posto, lui stesso si è portato fino al ciglio della strada statale del Muraglione, dove è stato prelevato dall’ambulanza con un codice di massima urgenza, come è da prassi di prudenza in caso di forti traumi cranici, anche se il ferito appare in condizione vigile”.

 

CONDIVIDI