CONDIVIDI

C’è una novità importante nella vicenda dello spaventoso schianto a Castiglione di Ravenna, in cui ha perso la vita il 48 enne di San Zaccaria, Claudio Fanelli. Il conducente dell’auto che lo ha travoltoè risultato positivo al test antidroga.

Secondo l’accertamento il giovane aveva assunto cannabis e per questo è stato arrestato con la pesante accusa di omicidio stradale. L’incidente è avvenuto ieri sera sulla Cervese, nella frazione di Castiglione e pare dalle prime ricostruzioni che uno dei fattori alla base dello schianto fosse proprio l’alta velocità dell’Alfa guidata dal ragazzo.

Rimani aggiornato: metti “Mi Piace” a The Teller.

CONDIVIDI