CONDIVIDI

Un tir con targa rumena abbandonato nell’area di servizio Rubicone Est ha fatto scattare l’allarme della polizia stradale, in più il forte odore che emanava il carico ha reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco. Quando il rimorchio è stato aperto davanti agli uomini del 115 si è presentata la peggiore delle scoperte, un cadavere in evidente stato di decomposizione.

L’uomo un migrante afgano di circa 40 anni è stato abbandonato nel camion da qualche giorno. Sul posto oltre a polizia e vigili del fuoco sono intervenuti anche gli uomini della scientifica per i rilievi del caso.