CONDIVIDI

Negozi aperti fino a tardi per festeggiare il centro e lo shopping con vetrine animate e tematizzate, dj set e concerti, menù pensati per la serata, sfilate, consulenze di shopping, prezzi speciali ed eventi unici: fra i grandi appuntamenti del porto e di Marina centro, anche il Centro storico si ritaglia il suo spazio nell’estate riminese con la Rimini Shopping Night, in programma quest’anno mercoledì 28 giugno.

Alla sua terza edizione estiva, la Rimini Shopping Night conferma il suo format di successo che punta a “mettere in sinergia tutti gli esercizi commerciali per rendere, grazie a iniziative e vitalità, il centro vivo ed appetibile anche d’estate e far sì che l’esperienza dello shopping diventi un evento memorabile”, come spiegano i promotori del comitato Centopercentro.

Protagonisti sono tutti gli esercizi commerciali del centro storico, dalle botteghe ai grandi mono brand, dai negozi storici ai bar e ai ristoranti: in totale più di 150 attività che aprono le loro porte oltre gli orari consueti e che organizzano micro eventi e promozioni speciali per allietare i loro clienti.

L’iniziativa prenderà il via alle 17 e proseguirà sino alle 23: un’apertura straordinaria per fare acquisti sino a tarda ora, anticipando i saldi ormai alle porte e assecondando i ritmi più blandi dell’estate.

Ma mercoledì sera lo shopping non sarà l’unica attrazione del centro: in tutto il centro sono almeno quindici gli spazi dedicati alla musica: si va dalla A.B. Rimini Big Band in piazza Cavour fino a Filippo Malatesta in concerto in piazzetta San Gregorio, passando per gli Angry Gentleman in via Garibaldi o per il jazz-swing piano e voce di Evelyn Prioli e Simone Migani in via IV Novembre. Via Tempo Malatestiano è blues con i Bed & Breakfast, mentre a intrattenere il pubblico in piazzetta San Bernardino ci saranno Francesco Mussoni e Simone Oliva e in Largo Giulio Cesare il trio Tebataki; e poi ancora il dj set di Boldro in piazza Ferrari, Massimo Modula e Giacomo de Paoli in via Sigismondo, Matteo Perazzini in via Bertola, dj Fabiana in piazza Malatesta, l’esibizione del gruppo di ballo Le sirene danzanti in piazza Tre Martiri e quella della Rimini Desk Company in via Mentana. Si suona e si balla anche in via Soardi, in via Cairoli, in via Giordano Bruno, in corso d’Augusto e in via Michele Rosa.

Spazio anche alle iniziative delle singole attività: Felici Nove ad esempio in largo Giulio Cesare organizza “Aperitivo con parrucco”, una dimostrazione di acconciature da spiaggia, mentre Ducale 54 promuove in piazzatte Ducale, dalle ore 18, il percorso olfattivo “Dire Fare Profumare”.

“L’idea è quella di aprire tutti gli esercizi commerciali del centro facendoli dialogare fra loro e creare punti di ristoro e piazzole d’intrattenimento musicale e performativo- concludono gli organizzatori- così da creare un percorso sensoriale che alterni gusto, estetica, spettacolarità, leggerezza per offrire il volto compatto di una città che cambia, che si apre ai mood europei e non si chiude alle abitudini provinciali”.