CONDIVIDI
L'incrocio con via Maceri dove è avvenuto lo schianto

Che fosse un’estate nera per le due ruote sulle strade romagnole lo si era capito da subito, ma purtroppo il bollettino delle vittime della strada continua a crescere di giorno in giorno. Oggi in un terribile schianto in via Montescudo ha perso la vita uno scooterista riminese di 39 anni che con il suo Yamaha si è scontrato contro una Fiat Panda a pochi metri da casa. L’utilitaria si stava immettendo su via Montescudo all’incrocio con via Maceri e qui si è verificato l’impatto fatale per il centauro. L’uomo è stato sbalzato a diversi metri di distanza sull’asfalto, testimoni raccontano che abbia perso il casco nell’impatto, così da risultargli fatale l’impatto con la strada.

Immediati i soccorsi del 118 che nonostante gli sforzi per rianimare l’uomo non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Ora rimane da constatare le dinamica dell’incidente su cui sono a lavoro gli uomini della municipale. La circolazione è stata interrotta per molto tempo in entrambe le direzioni di via Montescudo con gravi disagi per il traffico, ora tornato scorrevole.

CONDIVIDI