CONDIVIDI

Valentino Rossi migliora a vista d’occhio. Il “Dottore” sta smaltendo l’incidente subito venerdì scorso ed è in partenza per il Mugello dove domenica si correrà il Gran Premio d’Italia di MotoGp. Venerdì sarà il giorno in cui si saprà al 100% se Rossi potrà essere in pista. Nelle prove libere di venerdì infatti Valentino testerà la sopportabilità dei dolori, inevitabili dopo i traumi a reni e fegato, riportati come conseguenza della caduta in allenamento. Gli accertamenti a cui il “Dottore” è stato sottoposto nella giornata di lunedì hanno dato esito negativo e l’impressione è che il campione romagnolo stringerà i denti per non mancare un appuntamento così importante. “Miglioro di giorno in giorno – ha scritto Rossi in una nota – e questo mi rende ottimista in vista del fine settimana del Mugello. Voglio esserci a tutti i costi e sto lavorando per recuperare. Non sarà facile ma ho ancora qualche giorno davanti. Se giovedì avrò l’ok, venerdì girerò nelle libere per capire realmente le mie condizioni. Farò il massimo per esserci domenica, questo è certo”. Intanto il Dottore, intervistato da Albertino su Radio Deejay ha voluto ringraziare calorosamente tutto lo staff dell’ospedale Infermi di Rimini e in particolare il dott. Francioni per il trattamento riservatogli durante la degenza nella struttura riminese.

 

Se vuoi rimanere aggiornato su tutte le news della Romagna, metti “Mi Piace” a The Teller.

Cerchi visibilità per la tua azienda?
Cerchi visibilità per la tua azienda?
Cerchi visibilità per la tua azienda?i