CONDIVIDI

Tragedia a Galazzano, nella Repubblica di San Marino. Una coppia si è suicidata per cause ancora da accertare. Come riporta Giornale.sm il primo a togliersi la vita è stato un piccolo imprenditore 60enne, nel suo stabilimento di legname. L’uomo si è impiccato, la compagna, una fioraia di Gualdicciolo di origine genovese, dopo aver visto la terribile scena ha completamente perso la testa. All’arrivo della gendarmeria, la donna, 47 anni, avrebbe rubato la pistola ad un agente per poi spararsi.