CONDIVIDI

Sarà eseguita oggi l’autopsia sul corpo del 28enne di Cesenatico, trovato morto sabato a San Marino. Come scrive il giornale sammarinese La Tribuna, il cadavere è stato rinvenuto lungo un sentiero nella rupe del monte, subito sotto allo sperone di roccia, davanti al ristorante Nido del falco. I soccorritori hanno ritrovato il corpo riverso in uno spiazzo con diverse ferite e accanto un coltello. A poche centinaia di metri dal corpo è stata invece ritrovata l’auto del ragazzo, a lanciare l’allarme erano stati i genitori del 28enne, non avendolo visto rientrare a casa la sera precedente. Per capire le cause del decesso sarà decisiva l’autopsia anche se gli inquirenti sammarinesi propendono per l’ipotesi del suicidio. Decisivi alcuni messaggi che il giovane avrebbe lasciato ai genitori, a cui aveva mentito sulla sua carriera universitaria.