CONDIVIDI

“Non sono più il Sindaco di Riccione. Le dimissioni della metà dei Consiglieri eletti ha apposto la parola fine a questa nostra esperienza. Ringrazio tutti. In primis proprio quei Consiglieri Comunali e i miei Assessori che hanno iniziato con me questo percorso amministrativo e che mi hanno sempre sostenuto con lealtà e fiducia”. Questa la dichiarazione del sindaco di Riccione Renata Tosi, dopo che tredici consiglieri comunali (più del 50%, alcuni facevano parte della maggioranza) si sono visti nella sede di un notaio a Rimini per certificare le proprie dimissioni.

Renata Tosi, primo sindaco donna di Riccione, era stata eletta come candidata civica del centro destra nel giugno del 2014, con il 53% dei voti al ballottaggio. Le firme sono state raccolte ieri e questo dovrebbe consentire di andare alle urne a giugno.
Intanto il Viceprefetto Immacolata Delle Curti è stato nominato Commissario Prefettizio presso il Comune di Riccione. Il Prefetto ha decretato infatti la sospensione del Consiglio Comunale e la nomina della dott.ssa Delle Curti per la provvisoria amministrazione dell’Ente, con il conferimento dei poteri spettanti al Sindaco, alla Giunta e al Consiglio Comunale.