CONDIVIDI

“A cena con le stelle”: è questo il titolo della manifestazione che apre ufficialmente la stagione eventi 2017 dell’Osservatorio Astronomico del Gruppo Astrofili “Niccolò Copernico” di Saludecio. L’occasione è l’appuntamento annuale con la trasmissione Caterpillar, storico programma radiofonico di RADIO2, che il prossimo venerdì 24 febbraio condurrà la tredicesima edizione di “M’illumino di meno”, la più grande campagna radiofonica nazionale di sensibilizzazione contro l’inquinamento luminoso e per il risparmio energetico.

Location d’eccezione quest’anno saranno il Borgo San Giuliano e l’inossidabile Ponte di Tiberio, che faranno da cornice all’iniziativa. Collaborano all’evento le associazioni del Borgo: Cinema Teatro Tiberio, Zeinta de Borg, Amici di Tiberio e Società de Borg. Ristoranti e commercianti, come segno di adesione, spegneranno quante più luci possibili e accenderanno candele sui tavoli e nelle loro aree di pertinenza, proponendo inoltre particolari menù stellari. Il Comune di Rimini, che ha concesso il Patrocinio, farà la sua parte spegnendo o abbassando il più possibile l’illuminazione pubblica, sia come segno di adesione sia per dar modo di riscoprire lo scintillio perduto delle stelle.

L’Osservatorio Copernico di Saludecio ha chiamato a raccolta i principali Gruppi Astrofili del nostro territorio (Turisti nel cosmo di Bellaria, AAR del Rubicone, Gruppo Astrofili Soglianesi “VEGA” e il Gruppo Astrofili del DLF di Rimini) che, con i loro telescopi portatili, “invaderanno” il borgo per mostrare a curiosi e appassionati alcune delle meraviglie della volta celeste. Non mancheranno i momenti di approfondimento culturali.

Dalle ore 9 della mattina fino alle 12:30, nello storico Cinema Teatro Tiberio, tutte le scuole del comprensorio riminese sono state invitate a partecipare alle presentazioni dell’esperto illuminotecnico Fabio Veltri dello studio Spazio-Zero di San Giovanni in Marignano, per i consigli sul risparmio energetico e l’inquinamento luminoso, mentre gli astrofili Gian Franco Lollino (Direttore dell’Osservatorio Copernico di Saludecio) ed Emanuele Cambiotti di Turisti nel Cosmo di Bellaria parleranno di quanto l’inquinamento luminoso sia dannoso alla cultura astronomica mostrando immagini e video davvero spettacolari del sistema solare e dello spazio profondo. La sera, dalle 21 alle 22:30, sempre nel cinema Tiberio, si replicheranno queste presentazioni per tutti. Gli astrofili, saranno presenti anche ne L’Angolo Divino e nell’Enoteca del Teatro, dove proietteranno immagini e video negli spazi messi a disposizione per intrattenere e divulgare questa meravigliosa scienza.