CONDIVIDI
Marianne Mirage e Federico Braschi

E’ durata solo una serata l’avventura sanremese della forlivese Marianne Mirage e del santarcangiolese Federico Braschi. I due giovani romagnoli si sono esibiti ieri sera tra le “Nuove Proposte” ma purtroppo i loro brani, pur apprezzati dalla critica, non hanno superato lo scoglio del televoto. Entrambi sono stati eliminati, mentre vanno avanti Francesco Guasti e Leonardo Lamacchia.

“Un anno fa in questo periodo ero davanti alla tv a guardare il Festival, oggi sono dall’altra parte dello schermo, appena scesa da quello stesso palco. I sogni si possono realizzare. Il mio ora è farvi emozionare con Le Canzoni Fanno Male, se è accaduto sostenetemi!”. Questo il post scritto da Marianne sulla sua pagina Facebook, il pubblico non l’ha premiata ma il brano “Le canzoni fanno male” sta trovando gli apprezzamenti dei commentatori che lo hanno definito “molto radiofonico”.

Sanremo è già finito anche per Federico Braschi che nella sua canzone “Nel mare ci sono i coccodrilli”  affronta il tema dell‘immigrazione e, nella giornata di mercoledì, aveva attirato le critiche del politico Matteo Salvini. “Ti piace tanto l’invasione di immigrati clandestini? Accoglili a casa tua!” Federico aveva risposto invitando il leader leghista all’ascolto del brano. Per il giovane santarcangiolese comunque tanti messaggi di apprezzamento su Facebook, nonostante l’esclusione dalla gara. Venerdì 10 febbraio uscirà il suo album Trasparente: “Ora voglio concentrarmi sui concerti e girare l’Italia”, ha detto Braschi dopo l’eliminazione.

Rimani aggiornato: metti “Mi Piace” a The Teller.