CONDIVIDI

Reduce da un tour estivo che ha visto il sold-out in quasi tutte le date, Motta torna con un tour invernale (partito lo scorso 19 novembre ad Arezzo) e si prepara a scaldare l’inverno di Riccione con un concerto in programma venerdì 13 gennaio allo Spazio Tondelli.

Il concerto, inserito nel cartellone della stagione teatrale “La bella stagione” di Riccione, rappresenta una delle tante date del tour del cantautore pisano che a ottobre si è aggiudicato la Targa Tenco per la miglior Opera Prima per il disco “La fine dei vent’anni”. L’album, prodotto da Riccardo Sinigallia (già produttore di artisti del calibro di Niccolò Fabi, Max Gazzè, Tiromancino e Luca Carboni) ha avuto un fortunato successo sia tra il pubblico che nella critica musicale italiana.

Motta aveva suonato in Romagna l’estate scorsa durante il Rock è Tratto di Savignano sul Rubicone, quando aveva aperto con grande clamore il concerto di Calcutta.